22 Maggio 2019
Nasce “Valdarno Mutua”, Associazione assistenziale promossa da Banca del Valdarno
Nasce “Valdarno Mutua”, Associazione assistenziale promossa da Banca del Valdarno

La costituzione è avvenuta nell'ultima assemblea dei soci, che ha approvato anche il Bilancio 2018

Sabato 18 maggio, con la firma degli oltre 40 Soci Fondatori è stata costituita “Valdarno Mutua”. Un’Associazione Assistenziale di natura mutualistica nata per iniziativa della BANCA DEL VALDARNO al fine di supportare i propri soci e clienti nell' ambito sanitario, nell'assistenza sociale alla famiglia, nelle attività culturali, formative e ricreative.

L’Assemblea costitutiva della Mutua si è svolta a margine dell’Assemblea di Bilancio dei Soci della Banca, con i soci che hanno approvato il Bilancio 2018: "Approvazione all'unanimità per un bilancio davvero ottimo - ha sottolineato il Presidente Gianfranco Donato - che ci colloca all'interno del gruppo Iccrea fra le migliori banche. Dobbiamo lavorare così, con senso di responsabilità, per il territorio". 

"Quello del 2018 è stato un esercizio che ha dato molte soddisfazioni, annoverabile come il miglior bilancio dell'ultimo decennio della nostra Banca - ha aggiunto il Direttore, Stefano Pianigiani - tra i numeri mi preme sottolineare l'impegno per le famiglie e per il territorio, con oltre 64 milioni di euro in nuovi mutui erogati sul territorio". 

I complimenti per l'ottimo lavoro svolto finora sono arrivati anche da Matteo Spanò, Presidente della Federazione Toscana delle BCC: "Queste sono banche che ancora riescono a connettere le persone. Il gruppo Iccrea è costituito, reale, e ne fa parte Banca del Valdarno insieme a tutte le BCC Toscane. Il nostro obiettivo è che in Italia ci sia un solo gruppo di Credito Cooperativo, e lavoreremo in questo senso". 


Sabato 18 maggio, a margine dell’annuale Assemblea dei Soci di Banca del Valdarno, è stato sottoscritto dai Soci Fondatori anche l’Atto Costitutivo di “Valdarno Mutua”.

Il Presidente sarà la dott.ssa Federica Ferrarese (Dottore Commercialista), il Vice Presidente il dott. Alberto Peri (Medico Geriatra).

Completeranno il primo Consiglio di Amministrazione Roberta Soldani (Responsabile Delegazione Confcommercio Montevarchi), Alessandro Bartolini (Segretario Misericordia di San Giovanni V.no) e Roberta Fondelli (Dirigente del Comune di Figline e Incisa V.no); il Collegio Sindacale della mutua sarà composto dalla dott.ssa Migliorini Flavia.

L’intero progetto è stato sviluppato con la consulenza della Comipa - Consorzio Mutue Italiane di Previdenza e Assistenza - società appartenente all'universo del Credito Cooperativo che ha seguito la costituzione di oltre 50 mutue in Italia.

“E’ un’opportunità importante – ha spiegato Gianfranco Donato, Presidente Banca del Valdarno – per sostenere e consolidare l’esperienza mutualistica in Valdarno. La Mutua svilupperà una serie di Convenzione con varie strutture del territorio, un’opportunità per i Soci e i Clienti della Banca che potranno rivolgersi direttamente al Personale delle nostre filiali per aderire e presentare le domande specifiche. Un progetto in cui crediamo molto e che come Soci Fondatori auspichiamo possa rappresentare un valore aggiunto per il nostro territorio permettendoci di diffondere quei valori mutualistici che sono alla base del nostro essere Banca di Credito Cooperativo”.

Saranno previste inoltre alcune attività speciali che si svolgeranno durante l'anno come check up e campagne di prevenzione, servizi infermieristici, corsi di formazione, eventi, momenti ricreativi e di socializzazione.